martedì 17 aprile 2018

Batman begins


Ieri sera, a casa mia, ho visto il film “Batman begins” è una pellicola del 2005 diretta da Christofer Nolan e basata sulle storie di  Batman, il supereroe dei fumetti ideato da Bob Kane e Bill Finger. Il protagonista principale è Bruce Wayne, un vagabondo rimasto orfano da piccolo, che, arrestato per rapina, va in prigione, in galera incontra Joe Chill ed anche Henri Ducard, quest’ultimo è un uomo misterioso che, gli dice di potergli dare la giustizia che cerca e gli annuncia  che ogni risposta potrà essere trovata una volta recuperato un particolare fiore azzurro, che cresce sulle pendici di una montagna andina. Wayne, uscito dalla prigione, cerca il fiore azzurro e quando lo trova, scala la montagna dell'Himalaya senza difficoltà, perché, si è allenato, per lungo tempo, con le arti marziali, poi, tornato nella sua città natale, Gotham City, sceglie di trasformarsi nel Cavaliere Oscuro per combattere la criminalità e la corruzione.  I suoi primi nemici saranno il boss Falcone e lo psichiatra chiamato “Lo Spaventapasseri”, in breve tempo diventa un vero eroe al servizio della giustizia.
Questo film mi è piaciuto tanto perché mi ha emozionato, ma non ho avuto paura anche se, alcuni personaggi spaventosi; mi è sembrato molto riuscito e le musiche erano bellissime.
Questa mattina, a scuola, Barbara, l'assistente, mi ha detto che pure lei lo ha visto ma che ha avuto paura dello spaventapasseri.
   Francesco  Ceci     

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.