martedì 29 maggio 2018

Campioni

Nei  giorni scorsi, si è svolta a Roma, presso la Casa dell'Architettura,  la prima edizione del premio "Scuola digitale"; vi hanno partecipato dodici scuole della Provincia di Roma , ciacuna di esse ha presentato un progetto legato all'innovazione ed all'uso delle nuove tecnologie. Tra le Istituzioni scolastiche partecipanti era presente L'Istituto Tecnico Commerciale "Emanuela Loi" di Nettuno, i cui alunni delle classi quarta A SIA e quarto B SIA, durante il percorso di alternanza scuola-lavoro, hanno realizzato un'applicazione che si chiama "Easy Nettuno", ed è stata pensata allo scopo di favorire il turismo e la conoscenza del nostro territorio. finanziatori dell'app saranno il Comune di Nettuno ed i gestori di esercizi commerciali. Le classi sono state accompagnate alla gara dai referenti del progetto, la Professoressa Elena Maria Brachetti ed il professor Stefano Cristofani. l'esito del concorso è stato positivo per l'Istituto "Emanuela Loi", che oltre ad essere stata sorteggiata per la fase regionale, che si terrà il prossimo autunno, si è aggiudicata la pool position nella classifica portando a casa premi e soddisfazioni. Oltre  IV A e della IV B del corso Sistemi Informativi Aziendali, si sono aggiudicati il passaggio alla successiva fase regionale: l’istituto agrario “Garibaldi” di Roma, l’istituto “Einaudi” di Roma, l’Itis “Cardano” di Monterotondo.
A giudicare i progetti una giuria tecnica composta da Maria Cristina Selloni, direttore del dipartimento turismo, formazione e lavoro di Roma Capitale, Paolo Scamadì, responsabile Ufficio progettazione e coordinamento dei corsi Cciaa Roma, Luisa Arezzo, Direttore Scuole di Roma, Patrizia Bergese, Web manager Equilibra e Antonio Calcaterra del dipartimento di ingegneria dell’Università La Sapienza di Roma.
Giovanni Bica IV SIA

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.