giovedì 12 febbraio 2015

droghe lory99 sharon99 lelex3

In farmacologia, le droghe sono prodotti di origine naturale che contengono delle sostanze farmacologicamente attive. Il termine deriva dall'olandese,droog significa cosa secca
Nel linguaggio comune sono altresì dette "droghe":
le sostanze stupefacenti, sostanze che, in virtù dei loro effetti farmacologici sul sistema nervoso centrale, e in particolare sullo stato di coscienza, sono fatte oggetto di uso non terapeutico, principalmente voluttuario. L'uso di alcune di queste sostanze può determinare l'insorgenza di fenomeni di dipendenza fisica e/o psichica oltre che di effetti collaterali, ed è in alcuni casi regolato dalla legge
le spezie, aromi vegetali, in genere secchi, utilizzati nella preparazione dei cibi.
le droghe più comuni sono:
-ice
-speed
-cristal meth
-lemon
-green lemon 
-krokodail
etc...
una nuova droga del momento viene chiamata drink spinking con l'espressione droga da stupro ci si riferisce ad un tipo di sostanze psicoattive che possono essere utilizzate con lo scopo di perpetrare violenza sessuale. Le sostanze utilizzate per facilitare lo stupro possono avere effetti sedativiipnoticidissociativi e/o causare l'amnesia e possiedono la caratteristica di poter essere somministrate alla vittima, assieme a cibo o bevande, senza che questa se ne renda conto. Nei paesi anglosassoni l'atto di aggiungere tali sostanze alle bevande è noto come "drink spiking" ed è considerato reato, anche se non seguito da una aggressione od altro tipo di violenza.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.