giovedì 5 marzo 2015

Internet - cyber-bulli e hacker di lory99

Oggi su internet si può trovare qualsiasi argomento dal più importante al più squallido, ed è purtroppo a portata di tutti..
All'inizio internet veniva usato per vari scopi magari delle ricerche o altro, ma alcune persone hanno trovato in esso un modo per rifugiarsi dal mondo e crearsi un profilo che non rispecchia le loro qualità.
Questo ha portato alla diffusione dei cyber-bulli e hacker, con intenzioni non del tutto buone infatti moltissime ragazze ultimamente sono vittime di insulti e minacce solo a causa di queste persone. In alcuni casi le vittime sono state traumatizzate e portate al suicido, come nel caso della ragazza di Torino di 14 anni. Le persone spesso giudicano senza vedere ne sapere i problemi di una persona, la ragazza che viveva a Venaria non mangiava da alcuni giorni per problemi di salute. Veniva continuamente insultata. L'ultimo messaggio trovato alle 2 di notte sul suo computer quello che l'avrebbe portata al suicidio fu:
"Cesso, vatti a nascondere, dimostri dieci anni, sei la vergogna delle 2000"
Questi atti di bullismo non dovrebbero essere mai compiuti da nessuno, perché i giovani all'età di 15-16 anni vengono traumatizzati e rovinati, sono sempre più le vittime di bullismo. Le autorità fanno tutto il possibile ma non basta per tutte le persone che ci sono..
I social come aiutano persone ne danneggiano altre. Non è colpa di internet ma di chi lo usa, della mano perfida e avida che scrive dietro..


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.