giovedì 4 dicembre 2014

Canzone YAIA&SERE.

                                                        SOLITA
                            (PRINCE ROYCE)
TESTO
Tomando el autobús,
En un Diciembre a mi vida llegas tú,
La niña que tantas veces yo había soñado,
Y como un loco, cada noche deseado.
Fui, me acerque,
Y sin pensarlo fijamente te miré,
No tuviste que decirme una palabra,
Tus ojos delataron cuánto te gustaba.
Y nos mirábamos, deseándonos,
Locos por modernos lentamente.
Y desde ese momento,
Hasta el día de hoy,
Es algo espiritual con solo verte.
Por qué tan solita,
Si tú eres todo lo que mi alma necesita.
Dame tu amor para besarte tu boquita,
Dime que sí veré de nuevo esa sonrisa.
Nunca estarás solita,
Aunque se hunda la tierra, mi princesita,
Aunque la antártica ya pronto se derrita,
Yo no me muevo de tu lado, señorita.
Por qué tan solita...
Nunca estarás solita...
No, no, no...
Nunca te dejaré,
Y aunque un día tú me rechaces,
Allí estaré,
Recordándote las cosas que vivimos,
Las locuras que los dos hicimos.
Jamás vas a entender,
Cómo mi amor por ti no deja de crecer.
Te juro, no me canso de mirarte,
Besarte y por la noche dominarte.
Y nos mirábamos, deseándonos,
Locos por modernos lentamente.
Y desde ese momento,
Hasta el día de hoy,
Es algo espiritual con solo verte.
Por qué tan solita,
Si tú eres todo lo que mi alma necesita.
Dame tu amor para besarte tu boquita,
Dime que sí veré de nuevo esa sonrisa.



TRADUZIONE

Prendendo l'autobus,
in un dicembre sei arrivata tu nella mia vita,
la ragazza che ho sognato tante volte,
e io come un pazzo, ogni notte ho desiderato.
C'ero, mi sono avvicinato
e senza pensarlo ti ho guardato fisso,
non dovevi dirmi una parola
i tuoi occhi tradirono quanto ti piaceva.
E ci guardavamo, desiderandoci,
pazzi per morderci lentamente.
E da quel momento,
fino al giorno di oggi,
è qualcosa di spirituale il solo vederti.
Perché così sola,
Si, sei tu tutto ciò di cui la mia anima ha bisogno,
dammi il tuo amore per baciare la tua bocca,
dimmi che si vedrà di nuovo quel sorriso.
Non sarai mai sola,
anche se affonda la terra, principessina mia,
anche se l'Antartico si scioglie all'improvviso,
io non mi muovo da vicino a te, signorina.
Perchè così sola...
Non sarai mai sola...
no,no,no...
Mai ti lascerò,
e anche se un giorno mi rifiuterai,
sarò lì,
ricordandoti le cose che abbiamo vissuto,
le follie che facemmo.
Mai capirai,
come il mio amore per te non smette di crescere.
Ti giuro, non mi stanco di guardarti,
baciarti e dominarti durante la notte.
E ci guardavamo, desiderandoci,
pazzi per moderarci lentamente.
E da quel momento,
fino al giorno di oggi,
è qualcosa di spirituale il solo vederti.
Perché così sola,
Si, sei tu tutto ciò di cui la mia anima ha bisogno,
dammi il tuo amore per baciare la tua bocca,
dimmi che si vedrà di nuovo quel sorriso.

                                                                                                                           YAIA&SERE.
                                                                   



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.